PASQUA NEL SALENTO: Otranto e Gallipoli

Quest’anno la Pasqua è l’occasione per farsi un bel viaggetto rilassante, visto che è a cavallo con il ponte del 25 Aprile e quello del Primo Maggio. E quale miglior modo per ricaricare le energie se non trascorrere la Pasqua nel Salento.

Cosa vedere a Pasqua nel Salento

La Primavera è una delle migliori stagioni per girare il Salento in lungo e in largo. Il clima è mite, la mattina l’aria è frizzantina e man mano che il sole sale allo zenit riscalda sempre di più la giornata, fino ad arrivare a sera dove è bello passeggiare e respirare il fresco famoso venticello del Salento. Il Salento una terra affascinante con tante diversità, con i suoi 99 comuni uniti dall’amore per il mare, offre davvero tanto da vedere in questa stagione. In questo articolo sulla Pasqua nel Salento vi presentiamo due città: Otranto e Gallipoli. Nel prossimo articolo andremo a conoscere più da vicino Santa Maria di Leuca, Lecce e i famosi borghi salentini.

Il castello Aragonese di Otranto e la sua Cattedrale

Partendo dal B&B Casa di Anita con la nuova superstrada si arriva ad Otranto in meno di 25 minuti. Sin dall’antichità la cittadina salentina è stata il porto dell’Italia sul Mediterraneo, tutte le civiltà della storia hanno attraversato questo borgo arricchendolo ad ogni passaggio. Passeggiando tra le stradine della città vecchia, si respira infatti il profumo di diverse culture.

Castello Aragonese di Otranto

Entrando dalla porta Terra all’ingresso della città vecchia ci si immerge nel sud antico fatto di piccoli viottoli con salite e discese. E’ il cuore della città fortificata dove aleggia la bellissima Cattedrale di Antonio Primaldo e dei suoi compagni, meglio conosciuta come Cattedrale dei Martiri di Otranto. Nel 1480 gli 800 abitanti della piccola cittadina salentina furono giustiziati dall’imperatore ottomano per essersi rifiutati di convertirsi all’islam. Nella chiesa è possibile vedere la cripta con i teschi degli 800 beati oltre al bellissimo mosaico pavimentale del XII secolo rappresentante l’albero della vita. Durante la passeggiata a Otranto è consigliabile fare una capatina al lago di bauxite, una vera chicca nota ai pochi e di solito non troppo pubblicizzata. Si tratta di un piccolo lago immerso in una distesa rossa di rocce che devono il loro pigmento proprio alla bauxite. Da non perdere!

Gallipoli la città bella: la perla dello ionio

Gallipoli o meglio conosciuta come la perla dello ionio è forse la meta turistica più ambita dai giovani negli ultimi 10 anni. Distese di sabbia immense, discoteche e fiumi di musica fino all’alba hanno fatto si che l’ombelico del mondo si spostasse da Rimini in Salento.

Gallipoli, però, non è soltato giovani. E’ una sensazione unica lasciarsi trasportare per le vie del centro storico che sorge su un’isolotto collegato a terra da un solo ponte. Il mare con i suoi pescatori sono una delle maggiori attrazioni della citta bella. Non ha prezzo andare a comprare il pesce fresco la mattina alle 5 quando arrivano le barche dei pescatori. Si sentono le voci urlare, il richiamo del mare ti cattura e il profumo del pesce è inebriante. Uno spettacolo caratteristico è anche il mercato del pesce, dove si può assaggiare al momento le prelibatezze freschissime appena pescate.

La città vecchia di Gallipoli

Nei dintorni di Gallipoli sorgono diverse città marine, come Santa Maria al Bagno o Santa Caterina. Questi piccoli borghi salentini offrono ristoranti per tutti i palati ma anche un mare cristallino. Le scogliere di Santa Caterina sono forse le più belle dello ionio, il mare sempre pulito e non si può non farsi una passeggiata asssaporando un buon gelato e inalando il profumo primaverile del mare in un giorno di festa come la Pasqua.

Dove dormire, mangiare e rilassarsi

La posizione strategica del B&B Casa di Anita consente di visitare il Salento in lungo e in largo avendo tutto a portata di mano. Ubicato al centro della penisola salentina consente di raggiungere in pochi minuti tutte le maggiori località turistiche della zona. Le nostre camere sono dotate di tutti i comfort e adatte sia a coppie che a famiglie con bambini. Grazie ai nostri servizi in convenzione, vi consiglieremo i migliori posti dove andare a mangiare e se avete bisogno di un pò di relax facciamo proprio al caso vostro.

Potete dare un’occhiata alle nostre offerte per il persorso benessere con la nostra SPA convenzionata. Massaggi, Bagno Turco, Sauna Finlandese, Doccia Emozionale, Doccia Cascata Cervicale, Vasca per camminata con idromassaggio e tanti altri servizi vi aspettano. Penseremo a tutto noi, renderemo la vostra vacanza a Pasqua nel Salento indimenticabile fatta di cultura, enogastronomia e relax.

Prenota o Fai un preventivo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *